La pizza di scarole di Flower Fruit

Ricette

La pizza di scarole di Flower Fruit

La pizza di scarole è un piatto tipico della cucina classica napoletana. Viene tradizionalmente preparata durante le festività natalizie ma, vista la sua bontà, si può preparare durante tutto l’anno.

Ingredienti per uno stampo da 28 cm:

500 gr di farina

250 ml di acqua

15 gr di lievito di birra

1/2 cucchiaio di sale

50 gr di strutto

2 cespi di scarole

100 gr di olive nere

30 gr di capperi

1 spicchio di aglio

sale

pepe

olio

Procedimento:

Preparare l’impasto della pizza disponendo la farina a fontana con all’interno l’acqua appena tiepida con all’interno sciolto il lievito di birra. Quando l’acqua sarà stata assorbita dalla farina, trasferite l’impasto sulla spianatoia quindi aggiungere il sale e lo strutto un po’ per volta. Quando l’acqua sarà stata assorbita dalla farina, trasferite l’impasto sulla spianatoia quindi aggiungere il sale e lo strutto un po’ per volta. Impastare a lungo fino ad ottenere un panetto elastico ed omogeneo. Mettete l’impasto a lievitare in un posto al caldo e lontano da correnti per un paio d’ore. Nel frattempo preparate le scarole stufate. Pulire le scarole eliminando le foglie esterne più dure e il gambo alla base. pizza-di-scarola-ai-pomodorini-ricetta-725x545Dividete le scarole in foglie e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Poi grondanti ancora acqua mettete le foglie in una pentola, coprire con un coperchio e mettete sul fuoco. Dopo qualche minuto di cottura rigirare la scarola con un forchettone, e cuocere sino a che tutte le foglie si saranno ammorbidite. Scolare la scarola non eliminando completamente tutta l’acqua e mettetela in un’ampia padella a stufare. Aggiungere uno spicchio d’aglio, le olive nere denocciolate, i capperi precedentemente dissalati, sale, pepe e un filo di olio extravergine d’oliva. Coprire con un coperchio e far cuocere una decina di minuti. Una volta lievitata la pasta, dividere il panetto in 2 e stendete ognuna fino ad ottenere una sfoglia. Rivestite una teglia cosparsa di un filo d’olio con un disco di pasta, poi distribuite al suo interno le scarole stufate. Ricoprite con l’altro disco di pasta, poi con i rebbi di una forchetta, sigillate bene i bordi. Lasciar lievitare la pizza di scarole per un’ora. Una volta lievitata, ungete la superficie della pizza di scarole con un po’ di strutto. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti o fino a raggiungere la doratura preferita. Lasciar raffreddare, tagliare a fette la pizza di scarole e servire.